Dal 19 al 20 Ottobre, vieni a trovarci al MiVeg 2019 di Milano | Scopri maggiori dettagli!

La colonia degli A-mici di Luna è ancora di salvezza per molti gatti.

Amici di LUNA

La colonia degli A-mici di Luna è ancora di salvezza per molti gatti.

La colonia degli A-mici di Luna è ancora di salvezza per molti gatti che vivono nella provincia di Bari.

La colonia degli A-mici di Luna è un progetto nato circa 10 anni fa e che riguarda un nucleo di volontari che hanno deciso in maniera autonoma di prendersi cura di gatti liberi e gatti in difficoltà su Bari e provincia.

Gli A-mici di Luna

Luna e il primo nucleo della colonia

La colonia prende il nome da Luna, una delle prime gatte arrivate nella colonia felina con cuccioli al seguito. Dopo aver allattato i piccoli è stata sterilizzata come da prassi e reimmessa sul territorio. Luna, a differenza di molti altri animali, ha mantenuto un rapporto molto vivo con i suoi figli e le sue figlie. Tra di loro ci fu una un po’ più selvatica che non fu possibile sterilizzare immediatamente e che diede alla luce i lunettini: Fiamma, Mordicchio e Uro. Lunetta, dopo il parto, diventò stranamente mansueta e terminato l’allattamento fu sterilizzata, come la sua sorellina Nerina. In seguito anche i lunettini furono sterilizzati. Una particolarità: i 4 sono stati adottati in gruppo e da diversi anni vivono insieme. Luna, invece, alcuni anni fa è purtroppo morta a causa di una malattia incurabile e abbastanza rara: l’amiloidosi. Questo evento ha alterato non poco gli equilibri della colonia, in quanto lei era il vero punto di riferimento e di coesione tra i vari gatti. Infatti, nel frattempo, la colonia si era allargata, accogliendo altri mici in cerca di cure e cibo. Fortunatamente, l’amore incessante e le cure costanti dei volontari,  hanno permesso nel tempo di consolidare il gruppo di gatti della colonia.

I 4 moschettieri e i gatti di quartiere

Nella colonia degli A-mici di Luna ci sono molti altri gatti, circa una trentina, tra cui Isidoro, Tommy, Teodoro e Roxy che a differenza dei gatti più selvatici della colonia sono molto cordiali e ben disponibili alle coccole. Anche loro, una volta raggiunta l’età idonea, sono stati tutti sterilizzati e vivono in sintonia con il resto della colonia. Sono molti i gatti di quartiere che negli anni si sono uniti alla colonia e ad orari stabiliti, arrivano per il pasto quotidiano. Questo permette ai volontari di controllare che non abbiano ferite e puntualmente vengono sverminati e curati con antiparassitario adeguato.
C’è Lulù, la gatta del tombino, per giorni è rimasta intrappolata in un tombino aspettando di essere salvata, quando aveva solo un mese. Ora vive nella colonia, va d’accordissimo con Tommy e Teo ed è una peperina che ama le coccole e giocare.
Ci sono Casper e Speedy, due maschietti dolcissimi anche loro, sempre in cerca di cibo e, sopratutto Speedy, molto accogliente con i nuovi arrivi.
C’è Sisino, il certosino tutto fusa e strusciatine, Guanciotto, gatto nero con due guance paffutelle e piene di morbido pelo e Pallina, tenera femminuccia, che ama farsi rispettare. E poi tanti altri, alcuni che non ci sono più come Bastian, Minù, Felix e Nerina.

Gli A-mici di Luna

Le adozioni: Preaffido e Postaffido

Attività nevralgica dei volontari è la ricerca costante di adottanti che sappiano amare e tutelare il gatto in adozione. Per questo vengono effettuati preaffidi dove si valuta l’opportunità dell’adozione e postaffidi dove si valuta il benessere del gatto nella nuova famiglia. Normalmente il gatto viene affidato con il primo vaccino e, ove abbia raggiunto l’eta idonea, sterilizzato. Non solo adozioni fisiche inoltre, ma anche adozioni a distanza, in quanto non tutti i mici sarebbero ben disposti ad una vita casalinga, perchè più selvatici. Basta un piccolo contributo al mese, per aiutare i volontari a prendersi cura di tutti loro.

Gli A-mici di Luna

Le colonie feline: una realtà in aumento.

La realtà delle colonie feline è in costante aumento. Associazioni, Enti comunali, cittadini che si costituiscono in gruppi di volontari, sono ormai presenti in tutta Italia. Tuttavia molto spesso trattandosi di associazioni di fatto o gruppi informali hanno contatti con veterinari convenzionati o collaborano con associazioni riconosciute, ma non possono accedere a nessun tipo di fondo. Per questo motivo abbiamo pensato di dare risalto ad una di loro.

Sostieni gli A-mici di Luna con un cesto solidale

Noi di Amorum abbiamo deciso di voler aiutare questa realtà confezionando dei cesti solidali di cui parte del ricavato (€10,00) andrà per supportare le loro attività. Inoltre ogni cesto contiene una gift card dal valore di €15, €20, €30 che potrà essere utilizzata sul nostro sito senza vincoli di minimo d’ordine entro il 31 marzo 2019).


Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *