Dal 19 al 20 Ottobre, vieni a trovarci al MiVeg 2019 di Milano | Scopri maggiori dettagli!

Conversano (BA): Piazza Capricciosa dove la canapa è di casa.

Conversano (BA): Piazza Capricciosa dove la canapa è di casa.

Piazza Capricciosa è una pizzeria sita nel centro storico di Conversano rinomata per gli impasti a base di canapa.

Piazza Capricciosa - Pizzeria Sativa

Negli ultimi anni è tornata d’attualità la canapa in uso alimentare. Sarà per le sue proprietà nutrizionali, sarà per il suo sapore deciso, di fatto la canapa è ormai miscelata in pizze, focacce, pasta, dolci e tutti i prodotti in genere da forno. La differenza è nel saperla dosare. Per questo c’è Gianluca, tra i primi probabilmente in Puglia ad adoperare la canapa per i suoi impasti .

Autoproduzioni e valorizzazione del territorio

Parlare solo dell’impasto con la canapa, anche se elemento di spicco di Piazza Capricciosa, sarebbe riduttivo. Infatti Gianluca, il titolare, oltre ad essere un ricercatore di qualità è anche un esempio di artigiano del sapore. Scorrendo il menu è possibile ritrovare primi a base di erbette selvatiche e cereali o i famosi veg burger autoprodotti. Per gli amanti della cucina “etnica” realizza dei felafel che non hanno nulla da invidiare alle ricette turche o marocchine.

Piazza Capricciosa è anche crocevia di piccoli produttori che consegnano giornalmente materie prime fresche e a km locale. Questo permette di mantenere un costo medio accessibile a tutti, con una cucina di altissimo livello.

Il Dolce è servito

Proprio perchè l’artigianalità fa rima con la tradizione, dopo aver degustato una pizza o un primo o un vegburger, è possibile concludere la serata con uno sporcamuss o sporcamusi eccezionale. Leggero e cucinato al momento al forno è ripieno di crema alla curcuma o ai frutti di bosco rigorosamente vegan. Un idillio per il palato e un toccasana per l’umore.

Piazza Capricciosa: veg burger

Giulia, una cliente, afferma: “Tra i più buoni burger mai assaggiati”.

Veganate per tutti.

Violife, gondino, affettati, burger e falafel homemade sono sempre di casa per gli avventori di Piazza Capricciosa. Inoltre per gli utenti di Amorum è riservato il 10% di sconto mostrando la fidelity card che puoi richiedere gratuitamente qui.

Il progetto Ciclosativo

Gianluca, da circa un anno, ha un nuovo progetto per esportare la storia e la qualità dei suoi prodotti.

Ha creato un fast food mobile su una bicicletta. In questo modo può partecipare ad eventi, sagre, fiere e sfornare ottimi panini e felafel. E’ possibile ordinare pane e focacce tipiche del territorio, rigorosamente con grani antichi.

ciclosativa

il nuovo modo di fare streetfood

Pizzeria vegan friendly da provare sopratutto in estate grazie ai tavoli ubicati in una spaziosa e antica piazza del paese.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *